Benessere, Osteopatia

Problema viscerale<->Problema muscolare, entrambi sono collegati lo sapevi?

Ecco perchè il problema viscerale e il problema muscolare sono strettamente collegati

Problema viscerale<->Problema muscolare, entrambi sono collegati lo sapevi? Patologie viscerali e patologie muscolari: molte persone ne soffrono, ma raramente mettono in relazione questi due problemi. In realtà, la correlazione esiste e l’osteopatia, che ritiene che ogni parte dell’organismo, se funziona correttamente, assicuri il benessere dell’intera struttura, ne ha evidenziato l’importanza.

Infatti, l’organismo umano in questa concezione non viene considerato come una somma di parti a sé stanti, bensì come un’unica unità composta da muscoli, organi interni e strutture scheletriche.

Osteopatia viscealeA questo proposito il sistema muscolo scheletrico e gli organi interni sono strettamente correlati, proprio perché le relazioni strutturali tra le viscere e le loro connessioni fasciali con il sistema muscolo scheletrico sono in relazione tra di loro e una manipolazione viscerale praticata da un osteopata professionista permette di diminuire tutte le disfunzioni che possono sorgere in ogni parte del corpo: disfunzioni muscolo scheletriche, viscerali, vascolari, nervose, come pure urogenitali, digestive, respiratorie e linfatiche.

Dai disturbi acuti come colpo di frusta o lesioni sportive, ai disturbi digestivi come nausea o costipazione, ai disturbi urogenitali come endometriosi o dolori pelvici cronici a molte altre patologie.

La manipolazione viscerale arreca un sollievo stabile e duraturo anche per affezioni muscolo scheletriche quali mal di testa, emicrania, sindrome del tunnel carpale, solo per citare i disturbi più diffusi.

Un approccio vincente

OsteopatiaL’osteopatia, che considera il problema viscerale e problema muscolare entrambi collegati parte dall’osservazione che il sistema viscerale viene controllato dal sistema neurovegetativo e ogni fibra del sistema nervoso autonomo ha la sua origine nel midollo spinale. Di conseguenza, ogni fibra emerge a livello vertebrale, distribuendosi in ogni organo e regolandone le varie funzioni.

Quindi, se le vertebre non sono in posizione corretta, la qualità degli impulsi che partono dal sistema nervoso può venire compromessa e causare dolori o patologie viscerali.

E vale anche il procedimento contrario: se un organo viscerale soffre, la sua relazione con il midollo spinale verrà modificata e perciò le corrispondenti vertebre risulteranno alterate, provocando così contratture. Ecco perchè è molto utile mettere in relazione gli organi viscerali con le strutture muscolo scheletriche.

Per una consulenza gratuita contattami.

Commenti

commenti

Post Correlati

  • L'aria condizionata fa bene?

    Quindi se riusciamo a gestire la sensazione di caldo o di freddo per un una settimana o due, il nostro corpo riuscirà ad adattarsi a temperature che all'inizio ci sembravano poco piacevoli.

  • Osteopatia in gravidanza

    L’osteopatia in gravidanza non presenta controindicazioni se praticata in modo corretto ed equilibrato.

Lascia un commento