Nutrizione

Integrazione si integrazione no

Integrazione si integrazione no. C’è molta eccitazione ed entusiasmo, milioni di euro spesi per integratori alimentari ogni anno.

Integratori alimentariI loro benefici di una integrazione alimentare sono ampiamente propagandati, comprese promesse stravaganti di una salute perfetta, lunga e libera da malattia vita e gioventù più duratura.

Ma un nuovo studio a lungo termine rivela che quando si tratta di longevità, l’assunzione di integratori vitaminici non è veramente utile.

Sì, è allettante: tutto ciò di cui il nostro corpo ha bisogno per prosperare, comprese vitamine, minerali, aminoacidi e acidi grassi, è finemente incapsulato e reso disponibile nel modo più efficiente.

Una dieta in capsule invece di mangiare cibo vero.

Per non parlare del prezzo che devi esborsare.

La tendenza è guidata dalla nostra società orientata alla performance che fa leva sul pur giusto concetto che il successo personale può essere ottimizzato da una dieta sana.

L’eccesso non paga

Gli ingredienti che possono essere acquistati negli odierni negozi di alimenti naturali contengono spesso una dose che supera ampiamente l’assunzione giornaliera raccomandata.

Ma per la mancanza di biodisponibilità il corpo non è in grado di assorbire l’intera quantità di sostanze attive.

Nonostante il fatto che vitamine e minerali siano essenziali per la vita, in dosi eccessive possono essere dannosi e persino tossici.

Ad esempio, l’assunzione di supplementi di ferro per troppo tempo è stata associata ad un aumentato del rischio di cancro e malattie cardiache.

Un’assunzione prolungata può inoltre portare alla degenerazione dei villi intestinali, che a sua volta riduce la capacità di assorbimento dell’intestino causando una potenziale carenza di cibo.

Quantità eccessive di supplementi quindi potrebbero effettivamente causare più danni che benefici.

Inoltre, per una digestione ottimale, il nostro intestino deve essere sufficientemente stimolato per funzionare nel modo in cui dovrebbe essere.

Nell’alimentazione semplicemente rendendo tutti i nutrienti disponibili in una forma altamente concentrata, potrebbe avere un effetto negativo sul nostro funzionamento a lungo termine.

Inoltre, integratori alimentari da soli, sono isolati dal loro “team” di altri importanti micronutrienti, sostanze fitochimiche e fibre – che hanno tutti un effetto protettivo sul corpo.

Il contesto naturale e la relazione sinergica dei nutrienti sta determinando la loro efficacia.

Pensate alle vitamine liposolubili A, D e & K che il nostro corpo non può metabolizzare senza la presenza di grasso.

“Integrazione alimentare si” o “integrazione alimentare no”.

È così raccomandabile per aiutarti?

Con una dieta a base di cibi integrali e nutrienti composti da carne biologica, carne allevata ad erba, pesce selvatico, frutta e verdura, grassi e oli sani così come noci e semi, dovresti essere sicuro di ottenere abbastanza nutrienti da “cibi reali”.

Una preoccupazione comune è la questione della carenza di vitamine.

Ottenere abbastanza magnesio per esempio, in quanto i grani e legumi non fanno parte di molte diete alimentari.

Il magnesio è un minerale essenziale e il nutriente più importante per gli atleti.

Il magnesio è essenziale per la resistenza e lo sviluppo osseo ed è richiesto per oltre 300 reazioni enzimatiche, comprese molte delle reazioni che generano energia per le cellule e controllano i neurotrasmettitori critici.

La carenza di vitamine come il magnesio può generare dolori muscolari e una sensazione di costante affaticamento.

L’assunzione giornaliera raccomandata per le donne è rispettivamente di 300 mg e 350 mg per gli uomini, che può essere soddisfatta con una dieta.

Buone fonti di magnesio in una dieta sono diversi tipi di pesce, spinaci, noci, semi, acqua minerale e frutti di bosco e banana che forniscono una moltitudine di deliziose alternative a cereali e legumi.

 

Post Correlati

  • Le uova fanno male?

    Quante uova a settimana è giusto mangiare? Non esiste un limite raccomandato su quante uova le persone dovrebbero mangiare.

  • Lo zucchero fa male?

    Un uso saggio dello zucchero renderà dolce la vita e  tenere lontani i guai.

I commenti sono chiusi.